Compañeros/3

Ucraina

Viktor, 28 anni, Ucraina.

Ha preso il posto di Alexander, che non ho idea di dove sia finito.

Lo conosco una domenica: mi chiede la password per internet e mi mostra il suo super pc (nel senso che è enorme, un pc da casa, non un portatile) tutto in cirillico che si porta dietro per l’europa per scaricare tranquillamente con emule (non fatelo mi raccomando: scaricare è contro la legge! La pirateria uccide l’arte! Ruberesti un auto?).

Sta studiando diritto in Ucraina, sostiene gli esami online. Ha lavorato per un po’ in Portogallo.

Io: “Perchè?”

Lui, sfregando indice e pollice: “Per i soldi, lì ti pagano di più che in Ucraina…”

Io: “E perché adesso sei venuto qui?”

Lui, sfregando indice e pollice: “Per i soldi, qui ti pagano più che in Portogallo…”

Vuole tornare in Ucraina il prossimo anno per laurearsi, mettersi seduto in giacca e cravatta e fare in modo che il suo lavoro sia solo scribacchiare qualcosa e mettere firme: “Sono stufo di fare il muratore.”

Buona fortuna! E non sparire come Alexander che mi sei simpatico!

Annunci

1 Commento

Archiviato in Casa dolce casa

Una risposta a “Compañeros/3

  1. Stico

    Costui ha capito tutto dalla vita!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...